........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Asseverazione congruità dei prezzi #adessonewsitalia

?Stampa l’articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)

Stampa articolo PDF

Asseverazione congruità dei prezzi: modello da scaricare e prezzari di riferimento da utilizzare

L’asseverazione sulla congruità dei prezzi, o più correttamente l’asseverazione sulla congruità della spesa sostenuta, è il documento con cui il tecnico garantisce che la spesa sostenuta dal contribuente per l’esecuzione di un intervento edilizio agevolato non superi un livello massimo, definito appunto congruo.

Per la determinazione della spesa congrua occorre riferirsi a prezzari di riferimento contenenti il prezzo unitario delle lavorazioni; in buona sostanza occorre fornire una giustificazione economica agli importi agevolati.

In estrema sintesi, il processo di asseverazione della spesa consiste nelle seguenti attività:

  • individuare le lavorazioni eseguite dall’impresa e stabilirne le esatte quantità;
  • definire il prezzo unitario da un prezzario di riferimento (o in assenza di esso attraverso una opportuna determinazione analitica del prezzo);
  • ottenere l’importo delle lavorazioni (moltiplicando prezzi unitari per quantità) e stabilire l’ammontare dei lavori per quel determinato intervento (sommando gli importi delle singole lavorazioni);
  • determinare tutte le spese tecniche secondo le modalità stabilite dalla norma (progettazione, direzione lavori, collaudo, incluse quelle per il rilascio del visto di conformità) e tutte le spese accessorie riferite all’intervento (oneri, bolli, ecc.);
  • stabilire la spesa congrua.

Di fatto, occorre effettuare una contabilità dei lavori eseguiti (al riguardo ti rimando al software per la gestione dei bonus  edilizi, che ti guida passo passo ed è gratis per 30 giorni).

Inoltre, ti anticipo che puoi calcolare la congruità della spesa utilizzando 2 strumenti gratuiti: il software per il computo metrico e i prezzari regionali di riferimento.

Asseverazione congruità dei prezzi Superbonus

L’art. 119 del DL 34/2020, al comma 13 prevede di stabilire la congruità del prezzo sia per ecobonus che per sismabonus:

  • lettera a) per gli interventi di cui ai commi 1, 2 e 3 (interventi ecobonus), i tecnici abilitati asseverano il rispetto dei requisiti tecnici […] e la corrispondente congruità delle spese sostenute in relazione agli interventi agevolati […];
  • lettera b) per gli interventi di cui al comma 4 (interventi sismabonus), l’efficacia degli stessi al fine della riduzione del rischio sismico è asseverata dai professionisti incaricati della progettazione strutturale, della direzione dei lavori delle strutture e del collaudo statico, che attestano altresì la corrispondente congruità delle spese sostenute in relazione agli interventi agevolati.

Quindi, relativamente all’ecobonus 110, l’asseverazione va effettuata in via telematica sul Portale ENEA, mentre per il sismabonus occorre compilare i vari allegati al dm 329/2020 che aggiorna il dm 58/2017 (allegato B, B1 e B2 e Allegato 1), da presentare al SUE/Genio civile.

L’asseverazione sulla congruità della spesa va presentata al commercialista per il rilascio del visto di conformità.

Asseverazione congruità dei prezzi e prezzario di riferimento

Il comma 13-bis dell’art. 119 DL 34/2020 prevede che ai fini dell’asseverazione della congruità delle spese si fa riferimento ai prezzari individuati dal decreto requisiti ecobonus (dm 6 agosto 2020), nonché ai valori massimi stabiliti, per talune categorie di beni, con decreto MITE.

Il punto 13 dell’Allegato A prevede che il tecnico abilitato asseveri che siano rispettati i costi massimi per tipologia di intervento, nel rispetto dei seguenti criteri:

  • i costi per tipologia di intervento sono inferiori o uguali ai prezzi medi delle opere compiute riportati nei prezzari predisposti dalle regioni relativi alla regione in cui è sito l’edificio oggetto dell’intervento. In alternativa ai suddetti prezziari, il tecnico abilitato può riferirsi ai prezzi riportati nelle guide sui “Prezzi informativi dell’edilizia” edite dalla casa editrice DEI;
  • nel caso in cui i prezzari di cui alla lettera a) non riportino le voci relative agli interventi, o parte degli interventi da eseguire, il tecnico abilitato determina i nuovi prezzi per tali interventi in maniera analitica, secondo un procedimento che tenga conto di tutte le variabili che intervengono nella definizione dell’importo stesso. In tali casi, il tecnico può anche avvalersi dei prezzi indicati all’Allegato I.

Tali criteri, secondo la legge di bilancio per il 2022, devono intendersi applicabili per la congruità di tutti i bonus edilizi per i quali è richiesta la congruità della spesa.

Ti ricordo che puoi calcolare la congruità della spesa utilizzando 2 strumenti gratuiti: il software per il computo metrico e i prezzari regionali di riferimento.

Asseverazione congruità dei prezzi altri bonus

L’art. 119 del DL 34/2020, al comma 13 prevede di stabilire la congruità del prezzo sia per ecobonus che per sismabonus:

  • lettera a) per gli interventi di cui ai commi 1, 2 e 3 (interventi ecobonus), i tecnici abilitati asseverano il rispetto dei requisiti tecnici […] e la corrispondente congruità delle spese sostenute in relazione agli interventi agevolati […];
  • lettera b) per gli interventi di cui al comma 4 (interventi sismabonus), l’efficacia degli stessi al fine della riduzione del rischio sismico è asseverata dai professionisti incaricati della progettazione strutturale, della direzione dei lavori delle strutture e del collaudo statico, che attestano altresì la corrispondente congruità delle spese sostenute in relazione agli interventi agevolati.

Quindi, relativamente all’ecobonus 110, l’asseverazione va effettuata in via telematica sul Portale ENEA, mentre per il sismabonus occorre compilare i vari allegati al dm 329/2020 che aggiorna il dm 58/2017 (allegato B, B1 e B2 e Allegato 1), da presentare al SUE (Sportello Unico Edilizia).

L’asseverazione sulla congruità della spesa va presentata al commercialista per il rilascio del visto di conformità.

Congruità dei prezzi altri bonusCongruità dei prezzi altri bonus

Congruità dei prezzi altri bonus – interpretazione autentica (tratto da slide Webinar Superbonus)

Asseverazione congruità dei prezzi, modello fac- simile

Come anticipato, per i lavori di Superbonus esistono già procedure predefinite.

Asseverazione ecobonus

Si procede direttamente con la compilazione dell’asseverazione sul portale ENEA.

Asseverazione sismabonus

Occorre utilizzare i modelli del DM 329/2020.

Puoi utilizzare anche un software per capitolati e modelli che contiene anche il modello precompilato per la congruità dei prezzi e gli allegati B.

Asseverazione altri bonus

Ecco un modello di asseverazione congruità dei prezzi da scaricare e utilizzare come fac simile.

modello congruità prezzimodello congruità prezzi

Modello congruità prezzi generato da PriMus-C

 

 

Inoltre, ti consiglio di scaricare il software con i modelli per l’edilizia che ti guida passo passo e che puoi usare gratuitamente per 30 giorni.

Webinar asseverazione congruità dei prezzi

Di seguito proponiamo l’estratto del webinar del 30 dicembre sulla congruità delle spese, secondo le nuove regole introdotte dalla legge di Bilancio 2022.

 

primus-cprimus-cprimus-cprimus-c

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell’edilizia?

Indirizzo articolo: https://biblus.acca.it/asseverazione-congruita-dei-prezzi/

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://biblus.acca.it/asseverazione-congruita-dei-prezzi/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.