........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Costi massimi specifici, ecco la “lista” dell’Allegato A decreto MiTE #adessonewsitalia

?Stampa l’articolo o salvalo in formato PDF (selezionando la stampante PDF del tuo sistema operativo)

Stampa articolo PDF

Costi massimi unitari per bonus edilizia: il ‘prezzario MiTE 2022’ con la tabella PDF di tutti i nuovi tetti di spesa dell’Allegato A

Pubblicato in Gazzetta 63 del 16-03-2022 il decreto MiTE 14 febbraio 2022 con i massimali per gli interventi di efficientamento energetico (Superbonus e altri bonus).

Nello specifico, il DM definisce i valori limite  relativi a costi massimi specifici agevolabili ai fini dell’asseverazione della congruità delle spese.

Anche se in molti lo definiscono “decreto prezzari” o “decreto prezzi”, ribadiamo che si tratta di costi massimi specifici agevolabili applicabili ad alcune categorie di beni.

Prima di entrare nel vivo della notizia, ti suggerisco di utilizzare un software superbonus 110 con il quale gestire l’intera pratica. Puoi verificare con esattezza i costi massimi specifici agevolabili ai fini dell’asseverazione della congruità delle spese ai sensi dell’allegato A del dm MiTE 14 febbraio 2022.

Quando entra in vigore il nuovo decreto

Il decreto si applica agli interventi con titolo edilizio presentato a partire dal 15 aprile 2022.

Per i lavori già avviati (o assentiti entro il 15 aprile) non si applica il nuovo decreto con i massimali di costo specifico.

I nuovi tetti di spesa e asseverazione di congruità

Il decreto del Ministro della Transizione Ecologica definisce i costi massimi specifici per alcune tipologie di interventi ai fini dell’asseverazione della congruità delle spese sostenute, obbligatorie per il Superbonus e per gli altri bonus edilizia, secondo quanto previsto dall’articolo 119, comma 13, lettera a) e all’articolo 121, comma 1-ter, lettera b), del DL 34/2020.

Il provvedimento aggiorna i massimali individuati dal decreto requisiti ecobonus del 6 agosto 2020, sostituendo l’Allegato I con il nuovo Allegato A.

A differenza delle prime bozze circolate, il testo definitivo del decreto stabilisce che i massimali non comprendono l’IVA, i costi di posa in opera e soprattutto gli oneri professionali.

Infatti, nella parte finale del provvedimento, c’è una nota che precisa:

I costi esposti in tabella si considerano al netto di IVA, prestazioni professionali, opere relative
alla installazione e manodopera per la messa in opera dei beni.

Ciò significherebbe che le voci presenti dovrebbero essere considerate in linea di principio, con le dovute eccezioni, come voci elementari (materiali) a cui sommare le spese di posa in opera e i costi accessori (v. art. analisi prezzi).

In realtà, per come sono definiti gli interventi, sembrerebbero voci legale all’intervento, piuttosto che a materiali.

Per quanto riguarda l’asseverazione, l’art. 3 comma 4 chiarisce che per le tipologie di intervento non ricomprese nell’Allegato A, l’asseverazione di cui al comma 1 certifica il rispetto dei costi massimi specifici calcolati utilizzando i prezziari predisposti dalle Regioni e dalle Province autonome o i listini delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura competenti sul territorio ove è localizzato l’edificio o i prezziari pubblicati dalla casa editrice DEI.

Massimali Superbonus ed ecobonus, la tabella in PDF

Massimali di costo PDFMassimali di costo PDF

Massimali di costo PDF

 

Scarica la tabella con i massimali PDF.

Massimali decreto Mite

I nuovi importi sono validi ai fini dell’asseverazione della congruità delle spese per gli interventi di efficienza energetica ammissibili al superecobonus 110% e, nei casi di cessione del credito e sconto in fattura, all’ecobonus “ordinario”, al bonus casa 50% e al bonus facciate.

Per tutti i costi non previsti nel decreto si farà riferimento ai prezziari predisposti dalle Regioni e dalle Province autonome o ai listini delle CCIAA competenti o ai prezziari della casa editrice DEI.

Per tutti gli interventi, l’asseverazione sulla congruità della spesa deve essere redatta dal tecnico abilitato sulla base dei costi massimi specifici.

Qualora i costi specifici per tipologia di intervento sostenuti siano maggiori di quelli massimi ammissibili definiti dal decreto, la detrazione è applicata entro i predetti limiti massimi.

I massimali saranno aggiornati entro il 1° febbraio 2023 e successivamente ogni anno in considerazione degli esiti del monitoraggio svolto da ENEA sull’andamento delle misure di cui all’articolo 121 del Decreto Rilancio e dei costi di mercato.

 

Di seguito gli interventi e i massimali.

 

Riqualificazione energetica

Zone climatiche A, B e C

Interventi di riqualificazione energetica globale eseguiti eseguiti su edifici esistenti o su singole unita’ immobiliari esistenti (c. 344 l. 296/2006)

960 €/m²
Zone climatiche D, E e F

Interventi di riqualificazione energetica globale eseguiti eseguiti su edifici esistenti o su singole unita’ immobiliari esistenti (c. 344 l. 296/2006)

1.200 €/m²

 

Strutture opache orizzontali: isolamento coperture

Esterno 276 €/m²
Interno 120 €/m²
Copertura ventilata  300 €/m²

 

Strutture opache orizzontali: isolamento pavimenti

Esterno 144 €/m²
Interno/terreno 180 €/m²

 

Strutture opache verticali: isolamento pareti perimetrali

Zone climatiche A, B e C
Esterno/diffusa 180 €/m²
Interno 96 €/m²
Parete ventilata 240 €/m²
Zone climatiche D, E ed F
Esterno/diffusa 195 €/m²
Interno 104 €/m²
Parete ventilata 260 €/m²

 

Sostituzione di chiusure trasparenti, comprensive di infissi

Zone climatiche A, B e C
Serramento 660 €/m²
Serramento + chiusura oscurante (persiana, tapparella, scuro) 780 €/m²
Installazione di sistemi di schermature solari e/o ombreggiamenti mobili comprensivi di eventuali meccanismi automatici di regolazione 276 €/m²
Zone climatiche D, E ed F
Serramento 780 €/m²
Serramento + chiusura oscurante (persiana, tapparella, scuro) 900 €/m²
Installazione di sistemi di schermature solari e/o ombreggiamenti mobili comprensivi di eventuali meccanismi automatici di regolazione 276 €/m²

Impianti a collettori solari

Scoperti 900 €/m²
Piani vetrati 1200 €/m²
Sottovuoto e a concentrazione 1500 €/m²

 

Impianti di riscaldamento con caldaie ad acqua a condensazione e/o generatori di aria calda a condensazione

[in riferimento alla potenza termica]

Pnom ≤ 35 kWt 240 €/kWt
Pnom > 35 kWt 216 €/ kWt

 

 

Impianti di riscaldamento con caldaie ad acqua a condensaz. e/o generatori di aria calda a condensaz. + sistema radiante a pavimento

[in riferimento alla potenza termica e alla superficie riscaldata]

Pnom ≤ 35 kWt 240 €/kWt + 180 €/m²
Pnom > 35 kWt 216 €/ kWt + 180 €/m²

 

Impianti di riscaldamento con caldaie ad acqua a condensaz. e/o generatori di aria calda a condensaz. + sistema di emissione (no radiante a pavimento)

[in riferimento alla potenza termica e alla superficie riscaldata]

Pnom ≤ 35 kWt 240 €/kWt + 60 €/m²
Pnom > 35 kWt 216 €/ kWt + 60 €/m²

 

Impianti con micro-cogeneratori

[in riferimento alla potenza elettrica]

Motore endotermico / altro 3.720 €/kWe
Celle a combustibile 30.000 €/kWe

 

Impianti con pompe di calore

Compressione di vapore elettriche o azionate da motore primo e pompe di calore ad assorbimento tipo aria/aria 720 €/kWt
Compressione di vapore elettriche o azionate da motore primo e pompe di calore ad assorbimento del tipo diverso da aria/aria (altro) 1.560€/kWt
Pompe a gas 1.200 €/kWt
Pompe di calore geotermiche 2.280 €/kWt
Impianti con sistemi ibridi 1.860 €/kWt

 

Impianti con pompe di calore + sistema radiante a pavimento

[in riferimento alla potenza termica e alla superficie riscaldata]

Compressione di vapore elettriche o azionate da motore primo e pompe di calore ad assorbimento tipo aria/aria 720 €/kWt + 180 €/m²
Compressione di vapore elettriche o azionate da motore primo e pompe di calore ad assorbimento del tipo diverso da aria/aria (altro) 1.560 €/kWt + 180 €/m²
Pompe a gas 1.200 €/kWt + 180 €/m²
Pompe di calore geotermiche 2.280 €/kWt + 180 €/m²
Impianti con sistemi ibridi 1.860 €/kWt + 180 €/m²

 

Impianti con pompe di calore + sistema di emissione (no radiante a pavimento)

[in riferimento alla potenza termica e alla superficie riscaldata]

Compressione di vapore elettriche o azionate da motore primo e pompe di calore ad assorbimento tipo aria/aria 720 €/kWt + 60 €/m²
Compressione di vapore elettriche o azionate da motore primo e pompe di calore ad assorbimento del tipo diverso da aria/aria (altro) 1.560 €/kWt + 60 €/m²
Pompe a gas 1.200 €/kWt + 60 €/m²
Pompe di calore geotermiche 2.280 €/kWt + 60 €/m²
Impianti con sistemi ibridi 1.860 €/kWt + 60 €/m²

 

Impianti generatori di calore alimentati a biomasse combustibili

[in riferimento alla potenza termica]

Pnom ≤ 35 kWt 420 €/kWt
Pnom > 35 kWt 540 €/kWt

 

Impianti generatori di calore alimentati a biomasse combustibili + sistema radiante a pavimento

[in riferimento alla potenza termica e alla superficie riscaldata]

Pnom ≤ 35 kWt 420 €/kWt + 180 €/m²
Pnom > 35 kWt 540 €/kWt  + 180 €/m²

 

 

Impianti generatori di calore alimentati a biomasse combustibili + sistema di emissione (no radiante a pavimento)

[in riferimento alla potenza termica e alla superficie riscaldata]

Pnom ≤ 35 kWt 420 €/kWt + 60 €/m²
Pnom > 35 kWt 540 €/kWt  + 60 €/m²

 

Impianti di produzione di acqua calda sanitaria con scaldacqua a pompa di calore

Con accumulo ≤ 150 l 1.200 €
Con accumulo > 150 l 1.500 €

 

Building automation

Installazione di impianti di building automation 60 €/m²

Cerchi supporto per la corretta gestione della pratica Superbonus? Ti suggerisco di provare un software superbonus 110, sviluppato per guidare nella compilazione della documentazione richiesta (sia nella parte burocratico-amministrativa, che in quella tecnico-economica). Ti puoi avvalere di una serie di funzioni in un unico ambiente di lavoro condiviso e sempre aggiornato alle normative vigenti: scegli il tipo di intervento e calcoli la spesa massima agevolabile, calcoli i compensi professionali, contabilizzi i lavori, fai il computo metrico estimativo, ottieni il quadro economico di riepilogo della spesa e tanto altro.

usBIM.superbonususBIM.superbonususBIM.superbonususBIM.superbonus

 

Vuoi rimanere aggiornato su questo argomento e sulle principali novità legate al mondo dell’edilizia?

Indirizzo articolo: https://biblus.acca.it/massimali-superbonus-ecco-la-lista-dei-costi-massimi-ammissibili-in-pdf/

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://biblus.acca.it/massimali-superbonus-ecco-la-lista-dei-costi-massimi-ammissibili-in-pdf/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.