........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Decreto Aiuti Bis: notizie su Superbonus, proroga e caro-bollette #adessonewsitalia

Il Senato ha approvato il Decreto Aiuti Bis, la nuova e attesa misura che stanzia 17 miliardi per resistere al caro-bollette e offrire su più fronti un aiuto concreto a famiglie e imprese. Al suo interno sono contenute anche interessanti novità sul Superbonus 110%. La notizia più attesa era relativa alla proroga per le unifamiliari, che entro il 30 settembre dovranno dimostrare di aver terminato il 30% dei lavori per non perdere il beneficio. Ma c’è anche il tema legato alla responsabilità in caso di truffe.

I voti a favore del Decreto Aiuti Bis sono stati 182 e nessun contrario: il provvedimento ora passerà alla Camera e dovrà essere convertito in Legge entro l’8 ottobre 2022. Ecco le principali novità.

Superbonus: spunta la responsabilità attenuata per le truffe

Il Decreto ha segnato una novità che riguarda il delicato tema delle frodi legate al Superbonus. I concessionari (ovvero chi si è visto cedere il credito legato all’agevolazione) complici di eventuali frodi avranno la cosiddetta “responsabilità attenuata”, cioè saranno “puniti” solo in caso di dolo e colpa grave e solo per tutti i crediti legati a lavori effettuati in seguito all’inserimento dell’asseverazione tra i documenti richiesti per il Superbonus (si parla del Decreto di novembre 2021).

C’è stato, in particolare, un emendamento molto discusso e passato in Senato: quello che cancella la responsabilità solidale per i cessionari dei crediti del Superbonus e di altri bonus se nati dopo il Decreto Anti-Frode.

Questa misura coinvolge soprattutto banche e istituti di credito, che si vedono sollevati da una parte di responsabilità. Con questa misura, si vogliono invitare le banche ad essere più flessibili e sbloccare eventuali crediti bloccati legati al Superbonus. Infatti, in un momento in cui le sorti di questa agevolazione erano incerte e vigevano regole molto più ferree, le banche avevano bloccato i crediti, causando numerosi blocchi di cantiere.

All’interno del Decreto c’è però una grande assente: la proroga del Superbonus per le unifamiliari. Ciò significa che i beneficiari dovranno terminare il 30% dei lavori entro il 30 settembre 2022.

Decreto Aiuti Bis 2022: novità sul Bonus Bollette

Importanti novità Bonus Bollette caratterizzano il Decreto Aiuti Bis:

  • il bonus sociale per luce e gas è stato stato esteso fino al 31 dicembre 2022
  • il limite ISEE per ottenerlo è di 12 mila euro
  • tariffe agevolate per clienti fragili
  • i contratti di fornitura vengono congelati da eventuali modifiche unilaterali fino a maggio 2023
  • per il quarto trimestre del 2022 vengono azzerati gli oneri di sistema
  • iva al 5% sul gas

E a tal proposito, ricordiamo che il Governo ha dato il via al Piano di Razionamento del Gas in queste ultime settimane, in seguito alle richieste dell’Europa.

Non solo casa: altre novità per le famiglie nel Decreto Aiuti Bis

Oltre al settore casa, ci sono altre interessanti novità per le famiglie:

  • viene potenziato il Bonus Psicologo
  • viene raddoppiata la dotazione per il 2022 fondo per il Bonus Trasporti
  • aumentate le risorse per il Bonus TV, che permette di comprare dispositivi compatibili col nuovo segnale terrestre
  • controlli e sanzioni per aziende del settore energetico che con l’aumento del prezzo dell’energia hanno avuto degli extra-profitti

Queste sono le ultime novità dal governo, pochi giorni prima delle elezioni del 25 settembre che potrebbero cambiare molte carte in tavola. In ogni caso, chi vuole ristrutturare casa col Superbonus può ancora farlo.

Con Pagine Gialle Casa è possibile trovare le ditte di ristrutturazioni più vicine e chiedere diversi preventivi, comodamente online e senza impegno.

Domande frequenti:

  • C’è la proroga per il Superbonus?

    Nel Decreto Aiuti Bis non c’è nessuna proroga per tutte le unifamiliari beneficiarie del Superbonus: entro il 30 settembre 2022 sarà obbligatorio dimostrare di aver terminato il 30% dei lavori.

  • Quali sono le novità sul Superbonus nel Decreto Aiuti Bis?

    La novità più importante riguarda la “responsabilità attenuata” per i concessionari dei crediti. Saranno “punibili” solo in caso di dolo o colpa grave.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.pgcasa.it/articoli/riparazioni-casa/decreto-aiuti-bis-ultime-notizie-sul-superbonus-su-proroga-e-caro-bollette__30670”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.