........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

CCNL edile: dopo il DURC di congruità scatta il nuovo vincolo per le detrazioni edilizie #adessonewsitalia

Bonus Edilizi, due obblighi vincolano l’accesso alle detrazioni fiscali e rischiano di bloccare i cantieri: DURC congruità e contratto edile.

Dal 27 maggio 2022 si aggiunge il nuovo obbligo di contratto edile per l’accesso al Superbonus e alle altre agevolazioni, oltre al cosiddetto DURC di congruità negli appalti privati in edilizia, altrimenti si rischia di perdere le detrazioni fiscali.  Vediamo in cosa consistono i due vincoli, le novità in materia e le regole applicative.

Contratto edile per i Bonus Edilizi

Appalti

Bonus edilizi: nuove regole per i contratti in cantiere

28 Febbraio 2022 Per ottenere il Superbonus e gli altri bonus fiscali connessi a interventi edili, dal 27 maggio 2022 entra in vigore l’obbligo di rivolgersi solo ad imprese che applicano in cantiere con contratti del settore edile tra quelli indicati, per opere d’importo superiore ai 70.000 euro.

Nello specifico, per usufruire dei Bonus Edilizi, il decreto Sostegni-ter (come rivisto dalla legge di conversione)  ha introdotto l’obbligo di applicare contratti del settore edile, nazionale e territoriali, stipulati dalle organizzazioni più rappresentative, da indicarsi nell’atto di affidamento dei lavori e nelle fatture relative all’esecuzione dei lavori edili. Le imprese dovranno quindi comprovarne l’applicazione in termini di salario, orario, ferie, malattie e formazione.

Le imprese che non si adeguano non potranno prendere in carico lavori con diritto alle agevolazioni fiscali (Superbonus, Ecobonus e Sismabonus) trattandosi di obbloghi vincolanti per interventi di costruzione e manutenzione, risanamento o ristrutturazione, smantellamento e trasformazione edilizia.

DURC per le detrazioni fiscali

Ribattezzato con il termine DURC di congruità, l’adempimento consiste nel rilascio dell’attestazione da parte della Cassa Edile/Edilcassa territorialmente competente, in relazione al numero minimo di lavoratori impiegati per tipo di lavorazione. La richiesta è in capo all’impresa affidataria o al committente. In caso di mancata congruità, si perdono le detrazioni fiscali per interventi edilizi, come ha di recente confermato la Commissione Nazionale paritetica delle Casse Edili, rispondendo a specifiche FAQ in materia.

=> Congruità Occupazionale Appalti con l’applicativo INPS MoCOA

L’obbligo di DURC di congruità (Dl 76/2020, articolo 8 comma 10-bis) è già previsto dal primo novembre 2021 per ogni cantiere pubblico e per quelli privati in relazione a interventi di importo superiore a 70mila euro, in riferimento all’art. 5, comma 6 del DM n. 143/21:

in mancanza di regolarizzazione, l’esito della verifica di congruità riferita alla singola opera, pubblica e privata, incide, dalla data di emissione, sulle successive verifiche di regolarità contributiva finalizzata al rilascio per l’impresa affidataria del Durc on-line.

Da qui, con effetto domino, scatta il congelamento della detrazione, che non è riconosciuta in caso di:

violazione delle norme in materia di tutela della salute e della sicurezza sul luogo di lavoro e nei cantieri, nonché di obbligazioni contributive accertate dagli organi competenti e comunicate alla direzione regionale delle entrate territorialmente competente.

Se vuoi aggiornamenti su Appalti, DURC, ecobonus, Edilizia inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione. Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali.

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.pmi.it/impresa/normativa/379711/niente-detrazioni-edilizie-senza-durc-congruita-e-ccnl-edile.html”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.