........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Benzina e diesel, arriva il nuovo decreto: taglio accise prorogato al 18 novembre 2022 #adessonewsitalia


Benzina e diesel, taglio delle accise prorogato fino al 18 novembre 2022Benzina e diesel, taglio delle accise prorogato fino al 18 novembre 2022

Il taglio delle accise da 30 centesimi sui carburanti è stato prorogato per un ulteriore mese, esattamente fino a venerdì 18 novembre. È quanto viene comunicato da un decreto legge approvato mercoledì 19 ottobre dal Consiglio dei ministri, su proposta del premier ancora in carica Mario Draghi e il ministro dell’economia e delle finanze Daniele Franco.

La riduzione della tassa

Per contrastare il proseguire della crisi energetica e, in particolare, l’aumento dei costi di diesel e benzina, in continuità con gli interventi emergenziali adottati nel corso del 2022, Palazzo Chigi spiega che si proroga, fino al 18 novembre 2022: la riduzione delle aliquote di accisa su prodotti energetici utilizzati come carburanti (aliquote di accisa sulla benzina, sul gasolio e sui gas di petrolio liquefatti (Gpl) impiegati come carburanti); l’esenzione dall’accisa per il gas naturale per autotrazione; la riduzione dell’aliquota Iva (fissata al 5%) per le forniture di gas naturale impiegato in autotrazione.

Il dissenso delle associazioni

Secondo le associazioni dei consumatori, il nuovo taglio non è sufficiente a risolvere il problema dei prezzi. «La misura del taglio delle accise è un palliativo che non affronta in modo efficace il problema dei carburanti — afferma il presidente del Codacons, Carlo Rienzi —, con i listini alla pompa che sono tornati a salire a ritmo costante. Oggi il gasolio costa circa il 20% in più rispetto a inizio anni, e la ripresa dei prezzi dei carburanti avrà effetti diretti sui prezzi al dettaglio, aggravando la già astronomica inflazione. Di fronte a tale situazione, limitarsi a prorogare ogni mese il taglio delle accise non è più sufficiente». Sullo stesso filone, Assoutenti afferma che il governo non può pensare di risolvere il tema del costo dei carburanti prorogando la misura ogni 15 giorni. «Il taglio delle accise è una misura oramai superata — commenta il presidente di Assoutenti, Furio Truzzi — e non più adatta ad affrontare l’emergenza prezzi in Italia, soprattutto alla luce della nuova risalita di benzina e gasolio alla pompa. La questione carburanti va affrontata con nuovi e più efficaci interventi, e ci auguriamo che il prossimo Governo sappia trattare il tema in modo più incisivo. Ricordiamo infatti che la crescita dei listini di benzina e gasolio ha effetti diretti sull’inflazione e sull’economia, determinando il rialzo dei prezzi di tutti i prodotti trasportati». L’Unione nazionale consumatori ribadisce che l’attuale governo, ancora in carica solo per gli affari correnti, non poteva fare altro, ma «è evidente che il prossimo governo dovrà come primo atto intervenire — afferma il presidente Massimiliano Dona — sia contro il caro benzina che sul caro bollette». L’aumento dei prezzi dei prodotti energetici è «dovuto al taglio della produzione di appena 100 mila barili di petrolio al giorno decisa a settembre dai Paesi Opec+ — aggiunge —. È evidente che a novembre, quando la riduzione salirà a ben 2 milioni di barili, saranno guai».

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.corriere.it/economia/consumi/22_ottobre_19/benzina-diesel-taglio-accise-prorogato-fino-18-novembre-2022-28553d26-4fc7-11ed-b010-6f56425cdcb2.shtml”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

>

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.